Kendji Girac: Come è sopravvissuto dopo essere stato colpito? La risposta ti sorprenderà!

Kendji Girac: Come è sopravvissuto dopo essere stato colpito? La risposta ti sorprenderà!

Scopri la sorprendente storia di sopravvivenza di Kendji Girac, ferito da colpi di arma da fuoco: una storia incredibile che ti conquisterà!

La vittoria di Kendji Girac in “The Voice”

scoprire come è sopravvissuto dopo essere stato colpito.

Il 10 maggio segna una data simbolica per Kendji Girac. Infatti, esattamente dieci anni fa, il cantante vinse il famoso spettacolo “The Voice” su TF1. Per l’occasione Kendji ha voluto condividere un messaggio toccante su Instagram, ringraziando i suoi fan per questa vittoria che gli ha cambiato la vita.

Le prime parole dopo la tragedia

sopravvissuto dopo essere stato colpito

Tuttavia, questa affermazione si verifica in un contesto particolare. Sono infatti queste le prime parole di Kendji dopo la tragedia avvenuta la notte tra il 21 e il 22 aprile. Il cantante è stato gravemente ferito da un colpo di pistola al petto mentre maneggiava un’arma.

Scuse sincere

sopravvissuto dopo essere stato colpito

Nel suo messaggio, Kendji parla per la prima volta dopo questo incidente. Si scusa con la sua famiglia, la squadra e i tifosi per qualsiasi preoccupazione ciò possa aver causato. Si assume le sue responsabilità ed esprime il rammarico di non aver potuto restituire al suo pubblico tutto ciò che ha ricevuto.

Guarisci te stesso e torna più forte

Kendji Girac è determinato a lasciarsi alle spalle questo periodo e concentrarsi sul recupero. Si assicura di prendersi cura di se stesso e di prendersi il tempo per riposarsi per tornare ancora più forte. Nonostante le difficoltà, la cantante resta determinata ad affrontare questa prova e a superare gli ostacoli.

Versioni divergenti

Dopo l’incidente, le versioni sono divergenti sulle circostanze dell’infortunio di Kendji Girac. Inizialmente, ha affermato che si è trattato di una sparatoria accidentale dalla sua roulotte. La Procura ha però aperto un’indagine per tentato omicidio volontario, a seguito di testimonianze ritenute confuse.

Coinvolti alcol e cocaina

Le analisi hanno rivelato che Kendji aveva bevuto molto e aveva usato cocaina prima dell’incidente. Il suo livello di alcol nel sangue era stimato a 2,5 grammi per litro di sangue. Questa rivelazione escludeva la tesi dell’intervento di un terzo nella vicenda.

Una verità che gli appartiene

La giustizia ha chiuso il caso, lasciando dubbi sulle vere intenzioni di Kendji Girac quella notte. Il pubblico ministero ha affermato che che si tratti di un finto suicidio finito male o di un tentato suicidio, la verità spetta allo stesso Kendji. Il tema del suicidio rimane un tabù nella comunità zingara a causa di considerazioni religiose.

Alla fine, Kendji Girac cerca di voltare pagina su questo episodio doloroso della sua vita. La sua determinazione a riprendersi e tornare alla ribalta è evidente. I suoi fan aspettano con impazienza di vederlo brillare di nuovo sul palco, dimostrando la sua resilienza e il suo talento.

Torna in alto